AEROPORTI DI ROMA AVVIA IL MAXI RECLUTAMENTO DI TECNICI E IMPIEGATI

di Domenico Ferlita

 

ROMA - Aeroporti di Roma S.p.A (nota anche come ADR), società che si occupa della gestione delle principali aree aeroportuali della Capitale, ha aperto le assunzioni per diplomati e laureati. Difatti, è così stato avviato il maxi reclutamento che porterà a numerosi nuovi posti di lavoro presso gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Tra le figure ricercate addetti alla sicurezza aeroportuale, tecnici e manager.

Aeroporti di Roma è alla ricerca di numerose figure professionali: manager che si occupano dei sistemi organizzativi e operativi, addetti alle informazioni al pubblico e responsabili alla sicurezza aeroportuale. In cima ai requisiti un diploma di maturità, adeguata conoscenza della lingua inglese e un'età inferiore ai 32 anni. Le risorse selezionate saranno inserite in un percorso di addestramento al fine di poter apprendere le tecniche e le abilità richieste dalla mansione.

Tra le assunzioni previste, anche quelle riguardanti gli addetti ai processi produttivi aeroportuali per i quali viene richiesto il possesso di un diploma di maturità, età inferiore ai 32 anni e possesso della patente B, C o D che potrebbe servire per la conduzione di mezzi speciali.

Le Offerte di lavoro riguardano anche ulteriori profili quali Junior Controller, Senior Revenue Controller, Tecnico assistenza lavori per impianti BHS e Project Manager. Tutti gli interessati alle assunzioni in ADR potranno inviare la propria candidatura attraverso il portale di Aeroporti di Roma, dove sarà possibile visualizzare le posizioni aperte ed inviare il curriculum.

Il processo di selezione prevede un colloquio di preselezione volto ad analizzare le reali motivazioni che spingono i giovani ad intraprendere questa carriera, a cui seguirà un Assesment Center che servirà per esplorare il potenziale e le capacità dei candidati. Difatti, tutti i selezionati verranno sottoposti a prove individuali o di gruppo. Infine, i candidati saranno chiamati a sostenere il colloquio finale con la linea organizzativa per verificare i requisiti attitudinali e le capacità tecnico-professionali possedute.

La società ADR nacque nel lontano 1974: nel 1997 venne invece avviata la privatizzazione dell'azienda con una collocazione sul mercato del 45% del capitale sociale. Ad oggi, Aeroporti di Roma vanta più di 3.300 dipendenti e conta di poter ampliare il proprio organico attraverso un piano di assunzioni che porterà a nuovi inserimenti all'interno dell'azienda.

(Domenico Ferlita - Blastingnews.com)