MATTEO RENZI: “ALITALIA? FORSE DI MAIO È PAZZO”

ROMA - "Per esser chiari: io dico a Di Maio che nelle condizioni date, nel merito la soluzione trovata è la migliore possibile. Quindi, per me va bene. Preferisco Benetton dentro Alitalia piuttosto che Lufthansa, Airfrance o un altro vettore europeo che avrebbe preso gli slot e distrutto del tutto Alitalia. Ma quello che mi sconvolge è che per un anno Di Maio ha attaccato il Pd dicendo il falso, è cioè che avevamo preso soldi dai Benetton. Poi ha attaccato i Benetton dicendo che hanno ucciso delle persone...". Lo ha detto il senatore dem, Matteo Renzi, ospite di 'Omnibus' su La7.
"Di Maio - ha avvertito Renzi - ha attaccato tutti i giorni i Benetton, poi, siccome era con l'acqua alla gola, ha portato i Benetton dentro Alitalia. Siamo nelle mani di una persona che ha a cuore non l'interesse del Paese, ma la propaganda, la demagogia... Come fai a dire che i Benetton avrebbero fatto precipitare gli aerei, ma forse è un pazzo. E' un pazzo chi dice questo... Ma prima di parlare, collegare il cervello fa così schifo?''

(AdnKronos)