FOCUS

 

ADDIO A STEFANO SASSI GRANDE GIORNALISTA DELLA RAI

 

ROMA – Dopo una lunga malattia è morto Stefano Sassi, noto giornalista della Rai specializzato in economia, turismo, arte, viaggi. Nato a Roma il 23 giugno 1950, era giornalista professionista dal novembre 1975. È stato inviato speciale dell’Agi fino al 1986, direttore dell’Asca fino al 1989, direttore del “Quotidiano Commercio Estero” fino al 31 luglio 1990. In Rai dal 1° luglio 1989. è stato capo servizio al Gr2, inviato speciale al Gr1, capo servizio al Tg1 e creatore della rubrica “InViaggio” del Tg2 come caporedattore e della rubrica “Insieme-Leggere l’arte”, collaboratore di “Sì Viaggiare”.
In pensione dal 2015, Sassi era socio del Gruppo di specializzazione della stampa turistica che, associandosi al dolore della famiglia, lo ricorda con affetto insieme a tutta la redazione del Tg2 e degli altri giornalisti Rai che lo ricordano con affetto.