ALITALIA: 3.000 AVVISI DAL FISCO AL PERSONALE DI VOLO

ROMA - Sono circa 3.000 gli avvisi di accertamento fiscale arrivati a piloti e assistenti di volo dell'Alitalia, che segnalano delle cartelle esattoriali per l'anno d'imposta 2014, nel periodo di Alitalia-Cai.

Lo apprende LaPresse da fonti Anpav, che spiegano come la questione nasca da una interpretazione dell'Agenzia delle Entrate, ma i dipendenti non risultano coinvolti perché si tratta di una questione che riguarda unicamente la compilazione della busta paga da parte dell'azienda.

Sia l'Alitalia sia i sindacati, tuttavia, sono convinti che il Fisco sbagli e che le imposte pagate siano da considerare in regola, quindi si sta lavorando - aggiungono le fonti - per neutralizzare le cartelle.