ANNE RIGAIL CEO DI AIR FRANCE

PARIGI - Anne Rigail è il nuovo chief executive officer di Air France. Prima donna a ottenere questo incarico nel vettore, Anne Rigail ha rivestito precedentemente il ruolo di executive vice president responsabile delle relazioni con la clientela. Un ruolo particolarmente delicato, dal momento che si troverà subito a supervisionare le trattative salariali tra l’azienda, i piloti e il personale di bordo, ancora in corso dopo un’ondata di scioperi che è costata al vettore milioni di euro.

Rigail, 49 anni, riporterà direttamente all’amministratore delegato del gruppo Air France-Klm, Benjamin Smith, nominato in questo ruolo lo scorso agosto proprio per riportare alla normalità una situazione operativa compromessa dalle numerose astensioni dal lavoro del personale.
“Ho piena fiducia che Anne riuscirà a trasformare Air France - ha commentato Smith - grazie alla sua solida esperienza nel settore del trasporto aereo. Nel corso della sua carriera ha sempre prestato particolare attenzione ai dipendenti, ponendo nel contempo il cliente al centro di tutto ciò che fa”.
Nata nel 1969, Anne Rigail ha iniziato la sua carriera in Air Inter nel 1991 e nel 1996 è stata nominata responsabile del servizio clienti Air France all’aeroporto di Paris-Orly. Nel 1999 è diventata director of passenger and baggage connections al Parigi Charles de Gaulle, e successivamente head of customer and baggage products per le operazioni a terra.
Nel 2005 è stata nominata responsabile del centro di controllo delle operazioni dello stesso aeroporto, mentre nel 2009 è diventata Vp Ground Operations sempre al Parigi Charles de Gaulle. Nel 2013 ha rivestito l’incarico di Evp In-Flight Services, responsabile del personale di cabina, e nel 2017 quello di Evp Customer