AIR FRANCE-KLM HA PERSO 4,4 MILIARDI NEL PRIMO SEMESTRE

PARIGI - Nel primo semestre dell'anno Air France-Klm ha registrato una perdita di 4,4 miliardi di euro. Lo ha reso noto il gruppo franco-olandese, che ha trasportato il 62 per cento dei passeggeri in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nel secondo trimestre, i ricavi sono scesi a 1,18 miliardi di euro. "Questo contesto ci spinge ad accelerare la nostra trasformazione", ha affermato l'amministratore delegato Ben Smith.

Air France prevede una riduzione di 6.560 posti di lavoro entro il 2022. Klm, che ha giÓ ottenuto 2 mila partenze volontarie, punta a un taglio di 1.100 posti di lavoro. Il debito del gruppo nei primi sei mesi del 2020 Ŕ aumentato di 1,8 miliardi e dovrebbe arrivare a 8 miliardi di euro.

(Radiocor Plus)