L'AEREO KC-46A TANKER USAF COMPLETA IL PRIMO VOLO

WASHINGTON - Il primo aereo KC-46A tanker che sarà consegnato all’Usaf (Us Air Force) il prossimo anno ha completato con successo il suo primo volo ed i test aerei, decollando da Paine Field alle 10:32 am Pst di ieri ed atterrando circa tre ore e mezzo dopo.

Durante il volo, i piloti Boeing addetti ai test hanno portato il tanker ad un’altitudine massima di 39.000 piedi ed hanno effettuato i check operativi sui motori, i flight control ed i sistemi ambientali, come da requisiti di volo approvati da Federal Aviation Administration (Faa). Il team ha anche condotto un’ispezione post-volo e calibrato la strumentazione di bordo.
Ad oggi, quest’ultimo tanker è il settimo velivolo del programma KC-46 a volare. I sei precedenti sono stati utilizzati per test e certificazione e finora hanno completato 2200 ore di volo ed oltre 1600 “contatti” durante i voli di rifornimento con aerei F- 16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10, KC-10 e KC-46.
Il modello, derivato dall’aeromobile commerciale 767, viene costruito nello stabilimento dell’azienda ad Everett. L'industria attualmente è sotto contratto per i primi 34 di 179 tanker ordinati da Usaf.
Il KC-46A è un tanker multiruolo in grado di rifornire tutti i velivoli alleati e della coalizione militare con procedure di rifornimento aereo internazionali e può trasportare passeggeri, cargo e pazienti.

(Avionews)